Azure Sphere OS
Microsoft presenta il suo nuovo Azure Sphere OS
23/04/2018 di ame.amer

Un grande saluto a tutti i criptatori della rete!

Restando sempre sulla scia dell'iniziativa Microsoft love Linux, per la quale vi avevamo anticipato qualcosa nello scorso articolo relativo alla frase del momento di aprile 2018, oggi vi parleremo del nuovo Sistema Operativo Microsoft, l'Azure Sphere OS, la prima vera e propria distribuzione ufficiale Linux creata da Microsoft.
È stata messa quindi completamente da parte tutta la diatriba e l'odio di questi anni di Microsoft verso la controparte libera e opensource Linux.
Dimenticatevi quindi gli Halloween Documents o le dichiarazioni dell'ex CEO di Microsoft Steve Ballmer, che definiva Linux come un "cancro da estirpare".
In Microsoft hanno finalmente capito che Linux può seriamente aiutare la crescita e la proiezione positiva al futuro dell'azienda.
Oltre infatti ad essere entrata ufficialmente nella Linux Foundation, ad aver reso open source parecchi dei suoi strumenti di sviluppo come Xamarin e Powershell e ad avere un ruolo sempre più di rilievo nell'ambiente opensource, grazie al sostegno di parecchi progetti di questo tipo (come si può notare dalle attività che svolge giornalmente su GitHub), ha finalmente sviluppato una propria distribuzione Linux: Microsoft Azure Sphere OS è infatti il primo sistema operativo di Microsoft basato totalmente su Kernel Linux.
Per ora si tratta solamente di un OS progettato per sistemi IoT con chip proprietari sviluppati e approvati dalla casa di Redmond, denominati Azure Sphere MCU (che saranno forniti con licenza gratuita ai produttori) e che saranno supportati da Azure Sphere Security Service, un servizio cloud creato ad hoc che promette di offrire alti standard di sicurezza su tutti i dispositivi che ne faranno uso.
Può essere considerato come alternativa più economica a Windows 10 IoT, OS già in uso su parecchi dispositivi ma che richiede però chip con potenza molto superiore per funzionare bene (si parla di chip circa 100 volte più potenti di quelli che necessita Azure Sphere OS).
Il primo chip che supporterà Azure Sphere OS, come dichiarato da Microsoft, sarà il MediaTek MT3620.
 
Noi crediamo che Microsoft stia procedendo nella direzione giusta per quanto riguarda il mondo IoT, ma per iniziare ad avere qualche conferma, bisognerà attendere i primi dispositivi che monteranno questo nuovo OS!
 
Di seguito alcuni link per avere maggiori informazioni su Azure Sphere OS:
Sito ufficiale di Microsoft Azure Sphere OS
Dettagli tecnici di Microsoft Azure Sphere OS
 
Qui invece il video di presentazione del nuovo Azure Sphere OS:
 
Notizie correlate

Aggiornamento encryptWin v2.7.0.0
Rilasciato encryptWin 2.7.0.0

Sondaggio sul Nokia 8
Il nostro sondaggio sul Nokia 8

Aggiornamento encryptWin v2.6.5.0
Rilasciato encryptWin 2.6.5.0 e 2.0.8.0

COPYRIGHT © 2024 - AMEAMER.COM
Lingua